Calizzano. La Liguria che non ti aspetti – Travel tour

Non ho mai dato regole alla mia reflex. Le ho sempre detto "Andiamo, vediamo, scattiamo

 

La Liguria è mare, spiagge di sabbia o di ciottoli, è la Riviera di Levante o di Ponente, le Cinque Terre o la Riviera dei Fiori
È la costa che si affaccia sull'azzurro, terra di palme, di navi, porti e borghi affacciati sulla sabbia dorata. 
Certo. Ma che dire dell'altro volto di questa striscia di terra che corre, tra scogli e strade, a picco sul mare?
 
 
calizzano-flavia-cantini
 
 
La Liguria dei verdi prati montani, dei boschi a perdita d'occhio, dei torrenti e dei fiumi.
Ed è così che oggi vi presento, insieme alla mia reflex, il paese di Calizzano, in provincia di Savona.
Qui, dove la Liguria sveste i panni di famosa località balneare e si confonde con la montagna.
 
 
calizzano-flavia-cantini
 
 
Mi piace pensare che Calizzano sia quella Liguria che non ti aspetti, esempio di una regione che in una ventina di chilometri passa dalla spiaggia alla montagna, di un territorio che può avere grandi potenzialità proprio perchè racchiude nel suo spazio ristretto entrambe le facce della medaglia.
Un paesaggio che rimane nel cuore, simbolo di relax e della pace tipicamente montana.
Un cuore storico di vicoli e piazzette, i resti dell'antico castello che troneggiano ancora sopra le case e i moderni chalet.
Sconfinati boschi di conifere come verdi gemme al sole.
Faggete incontaminate. Le sorgenti delle Fonti Bauda che scorgano dalle Alpi Marittime e donano un'acqua freschissima e leggerissima.
 
 
calizzano-flavia-cantini
 
 

La Liguria di simpatici incontri sul lungofiume 🙂 

 

calizzano-flavia-cantini

 

Una realtà che ho il piacere di raccontarvi attraverso la mia formula del travel blog fotografico, di un tour deciso sulle emozioni e sensazioni del momento, come mia prassi 🙂
 
 
calizzano-flavia-cantini
 
 
Mi piace concludere il travel tour di Calizzano con questo originale scatto dal sapore vagamente vittoriano: il mondo capovolto, il riflesso nella pozzanghera di una stradina sterrata poco lontano dal fiume.
Amo molto questa fotografia perchè è l'emblema del mio "scattare vagabondo", di quell'immagine che non penseresti mai di realizzare ma poi ti ritrovi a passare in quel preciso punto e… niente, l'ispirazione ti chiama e… tu sai che devi premere quel pulsante 😉
 
 

calizzano-flavia-cantini

 

Seguite i miei scatti vagabondi anche su Flickr e Glam Liguria 😉
 
 

Alla prossima meta!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *