Andora sotto il vento di gennaio. Un tour di Flavia Cantini

Io, la reflex e Andora

 
Chiamatemi la ragazza con la reflex.
Una reflex a cui non ho mai dato regole ma a cui ho sempre detto "Andiamo, vediamo, scattiamo".
Un modo libero di fotografare, uno sguardo e uno scatto: ok, da questo momento il soggetto sarà immortale.
Una sensazione fantastica. E il mio obiettivo è trasferire tutto questo nel turismo, nella valorizzazione dei territori, sia i più conosciuti che i meno noti.
 
andora-flavia-cantini

 

La voglia di raccontare attraverso l'occhio della reflex, mio prolungamento e fedele compagna.
È il 21 gennaio quando scendo ad Andora (Savona) e mi accoglie il tipico vento che dal mare sferza la costa.
Il sole è alto nel cielo, un cielo azzurro e limpido come il mare. Neanche una nuvola, pochissime persone e molti gabbiani.
Siamo io e la mia reflex. Dopo un veloce caffé (decaffeinato of course) mi dirigo verso la spiaggia di sabbia fine e qualche ciottolo.
Libero i pensieri, lascio che il mio sguardo si posi senza fretta lungo il panorama di Andora, ascolto l'ispirazione dell'attimo e via. Premo un pulsante. La reflex è con me.
 
 
andora-flavia-cantini
 
Camminare senza fretta, assaporare la libertà del momento presente, cogliere l'attimo in un sabato qualsiasi di gennaio inoltrato.
Nella mia fotografia protagonista assoluto è il paesaggio, senza interferenze. Il paesaggio si riscopre soggetto centrale, capace di trasferire emozioni quasi primordiali, realtà dove l'umanità non ha messo piede.
I colori si disegnano quasi surreali sulla tela della mia reflex, la luce è vivida e gioca a restituire un ambiente spettacolare.
 
andora-flavia-cantini
 
Il mio è un turismo di sguardi e di sensazioni. Un viaggio che si concentra sulla natura e sull'ambiente, su ciò che il paesaggio, da solo, può regalare.
Di Andora, mi colpisce la spiaggia che si estende quasi a perdita d'occhio e il mare quasi oceano.
E, poi, incontro i gabbiani. Stoici, resistono al vento immobili sulla sabbia. Li immortalo in un controluce che mi ha trasmesso vera poesia.
 
andora-flavia-cantini
 
Questo è il travel blog che vi propongo io. Poche parole che raccontano sensazioni e fotografie che dovrebbero commentarsi da sole 🙂
 
Volete approfondire la mia fotografia? Ecco qua: https://www.flickr.com/photos/flavydreamer/
 
Alle prossime emozioni…
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *